I fagioli all’uccelletto

I fagioli all’uccelletto

Quella dei fagioli all’uccelletto è una ricetta di grande semplicità e di enorme soddisfazione, che necessita, tuttavia, di alcune accortezze.

Ottimi da soli, i fagioli all’uccelletto raggiungono le più alte vette quando accompagnati dalle salsicce (rigorosamente alla brace, magari quelle rimaste dalla grigliata della sera prima).

Preparare i fagioli all’uccelletto

Potete usare fagioli secchi, freschi o in scatola. Purché siano fagioli cannellini.

Vi serviranno:
fagioli cannellini cotti
olio EVO
un paio di spicchi di aglio
salvia fresca (una decina di foglie)
doppio concentrato di pomodoro in tubetto
sale e pepe

Ora prendere un bel tegame, mettete l’olio, l’aglio intero e la salvia che farete appena scottare, ma senza friggere.

Aggiungete ora i fagioli cotti e un poco della loro acqua, 4-5 cm di concentrato di pomodoro, regolate di sale e a fine cottura una generosa spolverata di pepe.

I tempi? Circa 15 minuti. Se i fagioli sembrano asciugarsi troppo aggiungete un po’ di acqua di cottura.

I tipici errori da non commettere: usare un’altra qualità di fagioli; affettare l’aglio; friggere la salvia o usarne troppo poca; usare sughi o passate di pomodoro invece del concentrato.

Call Now Button